Finale nervosa per il Palio di Legnano

San Martino e Flora si azzuffanno, San Martino porta via il gonfalone in segno di protesta. In finale Legnarello. Sant'Erasmo, San Domenico e Sant'Ambrogio

C’è molto nervosismo in questa edizione del Palio di Legnano.
Prima della finale San Martino ha portato via il gonfalone in segno di protesta, dopo un zuffa con la contrada della Flora. E subito dopo anche il priore della contrada ha lasciato la tribuna d’onore. Un gesto che ha reso ancora più infuocato il palio di Legnano che già viene vissuto con grande passione.

In finale sono arrivate le contrade di  Legnarello con Deo Volente montato da Silvano Mulas, e Sant’Erasmo con Peppino montato da Giuseppe Zedde,  San Domenico con Guglielmino montato da Dino Pes e Sant’Ambrogio con L’inglese montato da Andrea Mari.

Tutto è pronto per la finale. (Seguono aggiornamenti)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.