Giro: Nibali in rosa dopo la cronometro

Il siciliano ottimo quarto a Saltara nelle frazione vinta da Dowsett su Wiggins, che però rosicchia solo una manciata di secondi

Vincenzo Nibali vola anche a cronometro e si veste con la maglia rosa dopo l’ottava tappa del Giro d’Italia, quella contro il tempo da Gabicce Mare a Saltara. Il siciliano dell’Astana è quarto al traguardo ma paga un distacco minimo, solo 11", al grande rivale Bradley Wiggins che quest’oggi si è arreso a un altro britannico, Alex Dowsett della Movistar. Dietro regge bene Evans ma gli altri uomini di classifica pagano distacchi discreti: benino Scarponi e Gesink, male Hesjedal, malissimo Sanchez, sprofondato Intxausti, maglia rosa per un sol giorno.
Ora Nibali comanda la graduatoria con 29" su Evans, 1’15" su Gesink, 1’16" su Wiggins, 1’24" su Scarponi e 2’05" su Hesjedal.
Domenica 12 si va da Sansepolcro a Firenze per 170 km, con i corridori che percorreranno le strade del mondiale, organizzato quest’anno nel capoluogo toscano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.