Gli atleti dell’Insubria ai Campionati universitari

Una nutrita delegazione di studenti Insubria parteciperà alle gare di Atletica leggera, Pugilato, Judo, Kayak e Canottaggio

Sono in programma a Cassino dal 17 al 26 maggio 2013 i Campionati Nazionali Universitari 2013. Ventuno studenti dell’Università dell’Insubria parteciperanno alle competizioni nelle diverse specialità. I primi a partire, per le gare fissate nei giorni 17 e 18 maggio sono per il Pugilato: Igor Sevostianov di Mesenzana (VA), studente del corso di laurea in Economia e Management e per il Judo: Elia Pellegrini di Varese, studente del corso di laurea in Economia e Management e Alberto Araldi di Lavena Ponte Tresa (VA), studente del corso di laurea In Ingegneria e Sicurezza sul Lavoro.

Nutrita la squadra di Atletica leggera in partenza per la seconda tranche di gare, raggiungeranno infatti Cassino per le gare in programma il 25 maggio: Silvia Dubini, di Misinto (MB), Medicina e Chirurgia; Fabiana Grammatico, di Malnate, Scienze Motorie; Deborah Oberle, di San Fermo della Battaglia (CO), Scienze e Tecnologie Biologiche; Marco Cavallasca, di Malnate (VA), Scienze Motorie; Luca Andreazza, di Gallarate (VA), Economia e Management; Lorenzo Ferrari, di Brebbia (VA), Economia e Management; Pier Giovanni Micale, di Bardello (VA), Informatica. In partenza anche i tre studenti ammessi al programma “College Federale di Mezzo Fondo”: Simone Gariboldi, di Bergamo, Scienze Motorie; Maurizio Tavella, di Cuneo, Scienze della Comunicazione, e Francois Marzetta di Varese, Scienze e Tecnologie Biologiche.

Partiranno alla volta di Sabaudia per i Campionati Nazionali Universitari di Canoa e Canottaggio 2013, in programma il 18 e 19 maggio 2013: Deborah Battagin di Travedona Monate (VA), Scienze e Tecnologie Biologiche; Giada Colombo, di Trezzo sull’Adda (MI) Giurisprudenza; Giulia Mussida, di Leggiuno (VA), Medicina e Chirurgia; Elisa Stranges, di Cadrezzate (VA), Scienze Motorie; Pietro Anzi, di Grantola (VA), Ingegneria per la Sicurezza del Lavoro e dell’ambiente; Stefano Del Ferraro, di Lavena Ponte Tresa, Economia e Management; Fabio Vigliarolo, di Gavirate (VA), Informatica. Per il Kayak parteciperà Lorenzo Zeni, di Sesto Calende (VA), Informatica.

I ragazzi saranno accompagnati in trasferta dall’allenatore Giovanni Calabrese della Canottieri Gavirate.

L’Università dell’Insubria ha sempre sostenuto la cultura sportiva, con borse di studio e progetti ad hoc, da ultimo con l’attivazione di “College Federale” un programma di sostegno economico e di ospitalità pensato per atleti che intendano coniugare carriera agonistica e studi universitari.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.