I Giuliani di Francia e d’Italia si ritrovano a Travedona

La comunità conta su numerosi ex ormai diventati cittadini francesi. Venerdì 10 maggio sarà l'occasione per ritrovarsi e riflettere sul fenomeno migratorio

Venerdì 10 maggio alle ore 10,45 si svolgerà a Travedona Monate il "2°GIULIANI DAY", il ritorno a Travedona dei Giuliani emigrati in Francia. Il ritrovo è previsto nella Sala della Partecipazione del Comune di Travedona Monate dove i Giuliani italiani e francesi saranno accolti dal Sindaco.
 
 

Nel maggio 2010 si tenne il primo “Giuliani Day”, incontro tra discendenti di un Giuliani di

Travedona emigrato in Lorena a metà Ottocento e la popolazione attuale di Travedona: autorità,
Giuliani parenti e non, emigranti o figli di emigranti venuti entusiasti ed orgogliosi a riprendere
le fila di un percorso che da metà Ottocento fino agli anni Sessanta del Novecento li avevano
visti protagonisti o loro stessi o i loro genitori, i nonni, i bisnonni.

Si è scoperto che quasi tutti i Travedonesi DOC avevano vissuto chi in prima persona, chi attraverso i loro familiari il fenomeno dell’emigrazione e questa li aveva portati molto spesso a cercar lavoro e a stabilirsi in Francia.

Quest’anno si rinnova il pellegrinaggio di questo gruppo di Giuliani trapiantati in Francia nella
loro terra d’origine per riannodare quei rapporti così ben stabiliti nel 2010. Sarà l’occasione per un
incontro ancora festoso con le autorità e con la popolazione e un momento di riflessione per tutti sul significato di questo fenomeno migratorio tanto sofferto allora ma che diede tempra e forza a questi travedonesi che cercavano altrove lavoro e uno scopo per la vita. A margine dei discorsi e del “vin d’honneur” vi sarà una mostra di documenti e vecchie fotografie che rievocheranno questo momento così peculiare del passato travedonese dal titolo: “L’emigrazione travedonese in Francia: i casi Giuliani, Brebbia, Corti e Ribolzi” a cura di Maryse Ribolzi e Marco Tamborini. Nel pomeriggio visita guidata (in italiano e in francese) alla chiesa trecentesca di Monate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.