I MiniCoolBoyz fanno ballare il Nautilus

I MiniCoolBoyz, questo il nome del sodalizio nato nel 2006, si esibiranno sabato 25 maggio al Nautilus di Cardano al Campo

Nati geograficamente tra Cardano e Gallarate ma cresciuti artisticamente nel cuore di Berlino, Michele e Raffaele giocano “in casa” per la prima volta in assoluto dopo essere diventati deejay minimal techno affermati in tutta Europa. I MiniCoolBoyz, questo il nome del sodalizio nato nel 2006, si esibiranno sabato 25 maggio al Nautilus di Cardano al Campo.

La data cardanese è l’unica occasione dell’estate 2013 per assistere dal vivo al dj set dei MiniCoolBoyz nel Nord Italia. Per loro, infatti, ci sarà soltanto un altro appuntamento italiano, il 16 giugno a Catania. Dopodiché, in calendario compaiono soltanto date europee. Michele e Raffaele sono attesi a Madrid, nel prestigioso Up club, a Barcellona, a Koblenz, in Germania, e soprattutto a Zamardi, in Ungheria, per l’ Heineken Balaton sound festival.

I Minicoolboyz si sono imposti nel settore dance con la loro minimal techno resa unica da influenze tech-house. La consacrazione è arrivata nel 2008, quando Richie Hawtin scelse un loro remix da inserire nella sua compilation “Sounds from Can Elles”.

Sabato sera si esibiranno in sala Symbol, con ingresso dedicato al costo di 15 euro con consumazione. Nelle altre sale la programmazione del Nautilus rimane invariata con musica dance e house in Giuditta e rock in Main room (ingresso a 12 euro con consumazione).

Il prossimo appuntamento per il Nautilus è l’apertura del giardino estivo, sabato 1 giugno. Per l’occasione, l’ingresso sarà gratuito.

Il Nautilus si trova a Cardano al Campo (VA) in via Papa Giovanni XXIII 152, a due chilometri dall’aeroporto internazionale della Malpensa

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.