Il deputato Catalano sul blog: “Ecco quanto ho guadagnato”

Il parlamentare bustocco del Movimento 5 Stelle ha pubblicato on-line i redditi percepiti per i mesi di marzo e aprile, le indennità e i rimborsi

E’ stato uno dei leit motiv degli ultimi mesi e molti (elettori ma anche giornalisti e "colleghi" delle altre formazioni politiche) li attendevano al varco. Arriva il momento di rendicontare per i deputati e i senatori del Movimento 5 Stelle e anche Ivan Catalano, bustocco eletto alla Camera, sono arrivati i primi stipendi da parlamentare che, puntualmente, pubblica sul suo blog con tanto di nota spese completa e precisa. Ecco cosa scrive il giovane parlamentare su ivancatalano.blogspot.com:

Pubblico la Prima Rendicontazione delle spese come da Codice di Comportamento capitolo Trasparenza e Trattamento Economico.

Il Periodo Marzo-Aprile 2013 ci è stato retribuito in una unica trance e, come di prassi, in due cedolini separati, Indennità e Rimborsi.
Per quanto riguarda l’Indennità ho percepito 7.257,30€ mentre per i Rimborsi 11.657,24€.
Di questi ho trattenuto 3750 € dall’indennità (2.500 di aprile + 1250 di marzo, ndr), come retribuzione al netto delle spese di ristorazione scalate in automatico dai servizi della camera (marzo).
Per quanto riguarda i Rimborsi, ho trattenuto 7.200€ per pagare i primi 2 mesi di affitto e per dare 2 mensilità di cauzione. Le 2 mensilità di cauzione sono vincolate, insieme alla terza che darò a fine mese di maggio, fino al termine del mandato. Inoltre ho trattenuto 745€ per le spese sostenute con finanziamenti propri.
Ho acquistato un tablet, un telefono e un modem 3G, per poter lavorare in ogni situazione per un ammontare di circa 1100€ compresi di internet per 1 anno e ricariche telefoniche. Avendole pagate con la carta di credito si accrediteranno nel conto il prossimo mese.
L’ammontare accantonato come da Codice di Comportamento è di circa: 3466,8€. La quota parte Trattamento di Fine mandato accantonata è di 784€ circa.
Manca solo da indicare, per questo periodo, la quota relativa ai pasti trattenuti dalla camera nel mese di aprile in quanto mi saranno indicati nel cedolino di Maggio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.