Il giudice Battarino racconta la giustizia e “Un mondo a rovescio”

Incontro con lo scrittore e con il pubblico ministero Annalisa Palomba per venerdì 10 maggio al Castello di Monteruzzo

Un mondo a rovescio. Come ci raccontano la giustizia”. Appuntamento venerdì 10 maggio al Castello di Monteruzzo a Castiglione Olona. L’incontro pubblico, alle 20.45, è con lo scrittore e giudice Giuseppe Battarino e con il pubblico ministero Annalisa Palomba. Durante la serata, attraverso immagini, testi, confronti, sarà possibile far luce sui luoghi comuni e i falsi miti che circondano la narrazione della giustizia in letteratura, nel cinema, in televisione e nell’ambito giornalistico, provando a scoprire che cosa è vero, verosimile, fantasioso e immaginario nella rappresentazione delle indagini e dei processi.
La televisione e i romanzi si sono appropriati delle vicende giudiziarie attraverso il genere dello sceneggiato televisivo, del “giallo”, del “noir”, con le trasmissioni di approfondimento giornalistico, con i simulacri di processi tra gente comune. Tutte queste fonti hanno ormai creato un mondo a rovescio rispetto a quello reale ed oggi risulta complicato difendersi ed immaginare una realtà diversa e possibile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.