Il “Parlamento” della Morelli conquista il Senato

Gli alunni della primaria Morelli hanno ottenuto il secondo piazzamento nel concorso nazionale indetto dal Senato. Promossa la loro legge contro il bullismo

Il Parlamento della primaria Morelli di Busto, in trasferta insieme al suo Presidente della Repubblica, al suo premier e … al sindaco della città Farioli è stato premiato dal Senato della Repubblica italiana, quello vero. Gli alunni delle classi quinte della primaria, infatti, hanno ottenuto il secondo premio del concorso lanciato proprio dal secondo ramo del Parlamento dal titolo "Vorrei una legge che…".

 
Gli scolari, guidati dalle insegnanti, sono andati decisamente oltre lo spirito del concorso, simulando l’intera organizzazione democratica del nostro Stato, partendo dalle elezioni del proprio Parlamento interno e di tutte le cariche istituzionali. Una volta composte persino le commissioni, i bambini si sono dedicati all’atto legislativo, approvando una legge contro il bullismo.
Grande entusiasmo per i piccoli legislatori che sono stati accolti a Roma anche dall’onorevole Erika D’Adda. 

Leggi l’intero progetto "apprendisti cittadini"

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.