“Il sindaco ha vinto con il 14% degli aventi diritto”

Fabio Muraro di "Impegno per Venegono" non è entrato in consiglio comunale anche per la presenza di troppe liste. La sua analisi del risultato elettorale

Impegno per Venegono ringrazia gli elettori per la fiducia e coloro che ci hanno aiutato, incoraggiato e sostenuto durante la campagna elettorale. Sapevamo quali difficoltà avremmo incontrato, abbiamo proposto con coraggio il cambiamento grazie ad un programma realistico e la disponibilità di candidati in gran parte alla prima esperienza. Da persone serie e concrete abbiamo scelto uno stile sobrio, senza alimentare e rispondere ad inutili polemiche, continueremo su questa strada anche per il futuro sicuri di essere stimati e apprezzati da parte della cittadinanza. Abbiamo compreso il segnale di sfiducia della popolazione, solo un venegonese su due si è recato alle urne (segnale molto preoccupante), la stessa presenza di tante liste ha scoraggiato molti elettori, rifletteremo anche su questo aspetto.
La “maggioranza” amministrerà il paese con solo il 25% di consenso (!) e solamente il 14% (!) se consideriamo gli aventi diritto al voto, rispetto alle scorse elezioni del 2009 la coalizione Lega /PDL ha perso ben 1.500 voti. E’ evidente, in sostanza sarà un minoranza che governerà Venegono, alla quale è assegnata la responsabilità di scelte che interesseranno noi tutti, un fatto che dovrebbe far riflettere i futuri amministratori. Alla luce di ciò riteniamo necessario, e noi faremo la nostra parte, affinchè si ristabilisca un rinnovato clima di collaborazione e di rispetto reciproco perché di questo ha bisogno il paese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.