Il Varese vuole i playoff ma prima c’è il Crotone

Il posticipo si gioca lunedì 13 maggio alle 20.45. La squadra del mister Andrea Agostinelli è quasi al completo mentre il Crotone deve fare i conti con alcune assenze importanti

Il Varese vuole vincere per continuare la sua corsa verso i playoff. La sfida con il Crotone, (andata 0-1), posticipo della 41esima giornata, si giocherà al "Franco Ossola" lunedì 13 maggio alle 20.45. La squadra di Andrea Agostinelli dovrà affrontare un avversario compatto con una difesa solida, buon centrocampo e un forte attacco anche se con qualche figura importante in meno. Massimo Drago, il tecnico del Crotone, presenterà infatti una formazione rimaneggiata: Gabionetta, Maiello e Mazzotta sono squalificati mentre restano in forse gli infortunati Ligi e Del Prete. 
Il Varese, con buona probabilità, potrà contare su Giulio Ebagua e Daniele Corti con una formazione che potrebbe vedere, oltre a Bressan, Rea e Corti centrali in difesa, Pucino e Lazar in fascia, Zecchin, Kone, Ferreira Pinto Oduamadi e in attacco la coppia Neto Pereira e Ebagua. Quest’ultimo e Zecchin dovranno prestare la massima attenzione perché entrambi sono diffidati e un’ulteriore ammonizione potrebbe portare alla squalifica. Ricordiamo inoltre che sono fuori per problemi fisici Aliaz Struna, Juan Antonio e Morris Carrozzieri mentre sono tornati nel gruppo Loris Damonte e Riccardo Fiamozzi.
Per arrivare ai playoff il Varese di Agostinelli dovrà proteggere il suo sesto posto. Non dovrà perdere perciò nello scontro diretto dell’ultima trasferta contro il Brescia. Questo tranne in caso di vittoria sul Crotone con 4 o più reti di vantaggio (ipotesi quest’ultima che lascerebbe al Varese un vantaggio cruciale sui gol realizzati). 

Varese – Crotone
Inizio ore 20.45
arbitra Borriello di Mantova 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.