In bici dopo il furto, denunciato

I carabinieri lo sorprendono dopo il colpo in un negozio

La scorsa notte i Carabinieri del N.O.R. della Compagnia CC di Busto Arsizio, durante un’attività di controllo del territorio finalizzata al contrasto dei reati contro il patrimonio, nei pressi di Castellanza notavano una persona sospetta con uno zaino in spalla che, alla loro vista, si allontanava a bordo di una bicicletta. Subito raggiunto dai militari il ciclista, un 21enne di Busto Arsizio, pregiudicato per reati contro il patrimonio, assumeva un atteggiamento che insospettiva ulteriormente i Carabinieri. A seguito di perquisizione
personale, infatti, venivano rinvenuti, occultati all’interno dello zaino, alcuni strumenti elettronici, del valore di diverse centinaia di euro, asportati poco prima da un noto centro commerciale della zona. Inoltre, a seguito di ulteriori controlli svolti dai militari bustocchi, si scopriva che anche la bicicletta sulla quale l’uomo viaggiava risultava essere stata rubata qualche giorno prima all’interno del parcheggio della Stazione Ferrovie Nord di Busto Arsizio/Castellanza.
Il giovane ladro, al termine delle formalità di rito, veniva perciò deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i reati di furto aggravato e ricettazione.
La refurtiva, invece, veniva immediatamente restituita ai legittimi proprietari.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.