Incontri letterari in biblioteca, si chiude con Donato Carrisi

L’ultimo thriller "L'ipotesi del male" verrà presentato al Leone da Perego. Appuntamento martedì 21 maggio

Sarà Donato Carrisi a concludere la serie degli incontri letterari organizzati dall’Amministrazione comunale di Legnano (Biblioteca Augusto Marinoni) in collaborazione con la Galleria del Libro. L’appuntamento è fissato per martedì 21 maggio, ore 21, al Palazzo Leone da Perego, in via Gilardelli 10. Ingresso libero.
Donato Carrisi è l’autore di thriller italiano più letto nel mondo. Occasione dell’incontro sarà l’uscita del suo ultimo romanzo – "L’ipotesi del male", editore Longanesi – che segue il celeberrimo e multipremiato "Il suggeritore".
Torna Mila Vasquez, torna il Limbo, torna il muro della Sala dei passi perduti con tutte le foto degli scomparsi… e questa volta tornano anche gli scomparsi. Dopo anni, dopo decenni. e lo fanno per uccidere.
Thriller tesissimo, pieno di colpi di scena, con atmosfere piene di ombre, perché è nell’ombra, nel buio, che il male ci aspetta. Si preannuncia una serata affascinante, emozionante, di grande atmosfera noir. Quella di Legnano sarà la prima presentazione dell’autore dopo quella ufficiale al Salone del Libro di Torino. Una vera anteprima.
Donato Carrisi è nato nel 1973 a Martina Franca (in provincia di Taranto) e vive a Roma. Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha studiato criminologia e scienza del comportamento. Dal 1999 è sceneggiatore per il cinema e la televisione. È una firma del Corriere della Sera ed è l’autore del romanzo – bestseller in Italia e in Europa – “Il Suggeritore”. Nel 2011 ha pubblicato il suo secondo grande successo: “Il tribunale delle anime”. Nel 2012 ha consolidato il suo status di scrittore affermato anche in campo internazionale con il libro “La donna dei fiori di carta”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.