L’autosalone forma nuovi venditori, gratuitamente

La proposta della società Autoviemme per giovani disoccupati: un corso di formazione professionale per imparare a diventare venditori di auto

Un corso di formazione per disoccupati che hanno la passione per le auto con l’obiettivo di trasformarli in venditori. Lo organizza Autoviemme, un’azienda attiva nel settore della compravendita di auto con diverse sedi nelle province di Varese e di Como. A realizzare il corso è la RpOpus, uno studio di consulenza in organizzazione aziendale e formazione del personale.E’ un percorso formativo dedicato a chi vuole entrare nel settore vendite auto.

Il corso, gratuito, si articola in lezioni teoriche e attività pratiche per favorire una conoscenza utile per iniziare l’attività nell’area vendite nel settore auto.
Il programma ha una  durata di 2 mesi con attività teoriche e pratiche. Alcuni degli argomenti che verranno rearrari riguardano tecniche di relazione e di vendita, uso del web, processi burotecnici legati alla vendita, procedure organizzative, processi organizzativi dell’officina e della carrozzeria, strumenti finanziari.

Le attività pratiche si svolgono sia presso i saloni di vendita, sia tramite visite esterne con l’utilizzo dei mezzi aziendali.  A conclusione del percorso formativo è consegnato attestato di partecipazione. Il profilo dei partecipanti riguarda giovani con età compresa tra i 25 e i 35 anni, ambosessi, scuola superiore e/o laurea, passione per il settore auto e predisposizione ai rapporti interpersonali. Il corso si svolgerà presso Autoviemme Srl, Via Liancourt, 62 Olgiate Comasco (CO).  Le persone interessate possono inviare il curriculum a rpopus@rpopus.it entro 15/05/13. 
I candidati saranno convocati per colloquio conoscitivo. Data prevista di inizio Master 03/06/13. Sedi del master www.autoviemme.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.