Le lucertole “clandestine” viaggiano nella cassa dello stereo

Una spedizione di 13 lucertole vive in arrivo dall'Australia scoperte dalla Finanza a Malpensa: i piccoli rettili erano avvolti in calzini e nascoste in una vano piuttosto originale

Un carico di lucertole vive, proveniente dall’Australia e destinato alla vendita in Italia, è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Malpensa. Erano 13 i piccoli rettili vivi che erano stati nascosti all’interno di un subwoofer, in pratica una cassa da stereo: per preservarle durante il lungo viaggio aereo (e forse anche per nasconderle) erano state avvolte all’interno di calzini di spugna.
La spedizione illegale (il governo australiano proibisce l’esportazione di questo tipo di lucertole) è stata individuata nei magazzini doganali dell’area “cargo” dell’aeroporto, il pacco era destinato a Roma.
La Finanza e l’Agenzia delle Dogane hanno potuto sequestrare i piccoli rettili contestando il maltrattamento d’animali (art. 544-ter. del Codice Penale): le lucertole saranno affidate, così come previsto a norma di legge, ad associazioni o enti che ne facciano richiesta, individuati con decreto del Ministro della salute.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.