“Lottare insieme per far accorciare la Varesina Bis”

I consiglieri di minoranza Cambiate Lonate chiedono all’amministrazione comunale di collaborare insieme per evitare che strada rovini tutta la zona agricola, fermandosi invece a Tradate

«È necessario accorciare la Varesina Bis». Anche la lista civica di minoranza Cambiate Lonate, composta dai consiglieri Fabio Capellaro, Roberto Della Torre, Guido Della Canonica, propone all’amministrazione comunale di firmare un documento comune per impegnarsi ad accorciare la Varesina Bis. Il caso è stato sollevato nelle scorse settimane dell’amministrazione di Tradate ma la risposta da parte di Pedemontana, la società che deve realizzare l’opera connessa alla superstrada omonima, non sembra andare in questa direzione.

 

«Sul piano della valutazione ecologica, l’opera prevista andrebbe a sfregiare un prezioso scampolo di patrimonio ambientale ancora oggi intatto e destinato all’agricoltura senza più la possibilità di un recupero e con il rischio di eventuali speculazioni edilizie e commerciali in futuro – spiegano dalla lista civica -. Sul piano della valutazione viabilistica, qualora venisse realizzato il progetto l’arrivo della Varesina Bis in Lonate Ceppino comporterebbe un notevole aumento di traffico sulla viabilità comunale, congestionando ancora di più la circolazione presso l’incrocio semaforico di P.za Diaz e lungo la via San Lucio e limitrofe. Per supplire a tale problematica  è previsto un nuovo tratto di viabilità in raccordo con il termine della Varesina Bis (via Albisetti) e la SP 2; raccordo inserito nel PGT comunale in adozione ma che dovrà essere realizzato dalla Provincia di Varese. La prevista soppressione delle Provincie e il riordino delle competenze provinciali non permette di avere alcuna certezza in merito alla progettazione, finanziamento e realizzazione di tale raccordo, lasciando pensare che tale opera non sarà mai realizzata o che l’eventuale realizzazione possa gravare totalmente sulle casse comunali»

 

Ed ecco quindi la richiesta: «Ritenuto che sia dovere dell’ Amministrazione comunale di Lonate Ceppino tutelare la salute e  la sicurezza dei cittadini, nonché garantire un efficiente  sistema viabilistico sul territorio comunale, la lista Cambiate Lonate propone una mozione affinché l’Amministrazione si impegni a coordinarsi con il comune di Tradate,  coinvolgendo Regione Lombardia e tutte le forze politiche disponibili senza divisioni di partito, al fine di ottenere il termine della Varesina Bis presso l’  SP 19 in territorio di Tradate. Qualora per qualsivoglia motivo non fosse possibile ottenere la soluzione proposta sarà prioritaria e urgente, per i motivi sopra esposti, la realizzazione anche  del tratto di competenza Provinciale, pertanto l’Amministrazione comunale dovrà cercare di ottenere  presso le sedi competenti garanzie sul  finanziamento e sulla realizzazione   contestualmente ai lavori della Varesina Bis».   

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.