Macchine utensili e meccanica strumentale: seminario all’Insubria

Intreverranno Luigi Galdabini, presidente di "Ucimu – sistemi per produrre" e Stefania Pigozzi del "Centro Studi & Cultura di Impresa Ucimu"

Martedì 14 maggio, alle ore 14.30, il Dottorato in “Economia della Produzione e dello Sviluppo” dell’Università dell’Insubria organizza nella Sala Consiglio della sede di via Monte Generoso 71, a Varese, il seminario sul tema: “Il settore delle macchine utensili e della meccanica strumentale: tendenze e prospettive”.

Intervengono: l’ingegner Luigi Galdabini, presidente di "Ucimu – sistemi per produrre" e la dottoressa Stefania Pigozzi del "Centro Studi & Cultura di Impresa Ucimu". Introduce i lavori il professor Gioacchino Garofoli.

«La situazione economica dell’industria della meccanica strumentale è cruciale per la competitività dell’industria italiana – spiega il professor Garofoli – . Non solo il settore è determinante per la competitività delle imprese del Made in Italy e dei settori italiani più aperti alle esportazioni ma è anche “leader” a livello internazionale. L’attenzione sul settore della meccanica strumentale è anche occasione per comprendere come l’aumento degli investimenti sia uno degli obiettivi determinanti per la ripresa economica, l’innovazione e la competitività del sistema nazionale».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.