Matteo Rivolta illumina il Trofeo Biancorosso

Il portacolori del Team Insubrika stacca la miglior prestazione tecnica del meeting di Busto Arsizio, vinto

Matteo Rivolta è profeta in patria: il campione del team Insubrika, che si allena quotidianamente alle Piscine Manara, è stato autore della miglior prestazione tecnica durante il 20° Trofeo Biancorosso di nuoto che si è disputato tra martedì 30 aprile e mercoledì 1 maggio nell’impianto di Busto Arsizio. Il delfinista di Arconate, fresco di record italiano (51"70), ha infatti vinto i 100 farfalla con un altro tempo di tutto rispetto – 52"64 – che fa sorridere lo staff azzurro e si pone comunque tra i quindici migliori risultati mondiali stagionali. Rivolta ha approfittato anche del calore del pubblico delle "Manara" che ha accompagnato le bracciate del proprio beniamino a quello che è anche nuovo record per il meeting bustocco. Rivolta aveva anticipato lo show sui 100 con la vittoria anche sulla distanza corta in 24"53.
Tanti comunque i momenti importanti del Trofeo Biancorosso, il cui premio generale a squadre è andato alla Gestisport davanti al Team Insubrika Creval e alla DDS. Tra i grandi protagonisti gli azzurrini della nazionale giovanile che hanno conquistato diverse vittorie: tra le altre spiccano quelle di Stefano Graf nei 100 e 200 dorso, di Carlotta Toni nei 200 misti, di Francesca Fangio e Daniele Loschi Moises nei 200 rana e di Letizia Bertelli nei 50 delfino.
L’Insubrika Creval (del cui network fa parte anche la Busto Nuoto che ha organizzato il meeting) ha centrato anche un oro prezioso con Arianna Castiglioni che ha chiuso i 50 rana in 32"73.
Nei sempre attesissimi 100 stile libero maschili andamento a sorpresa: a vincere è stato infatti Luca Salerno (Veneto Banca Montebelluna) che si è imposto in 51"62 davanti a Riccardo Maestri (Gestisport, 52"38) e all’azzurrino Fabien Marciano (52"57).
Emozionante anche il momento dedicato al nuoto paralimpico: i campioni azzurri hanno infatti accompagnato sui blocchi la rappresentativa di atleti disabili formata dai ragazzi della PAD Busto Arsizio (Angelica Toia, Daniela Murano, Samuele Castiglioni e Stefano Gramignano, tutti a podio agli ultimi Campionati Italiani Assoluti FINP di Abano Terme), poi autori di una batteria dimostrativa. Grandi applausi anche per Fabrizio Sottile, portacolori Insubrika che ha preso parte alle Paralimpiadi di Londra.

Galleria fotografica

Nuoto, il trofeo Biancorosso 4 di 26
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 maggio 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Nuoto, il trofeo Biancorosso 4 di 26

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.