Modigliani, il libro a Bibliobook e la mostra a Palazzo Reale

Verrà presentato nella biblioteca del paese il volume "Elvira, la modella di Modigliani" scritto da Carlo Valentini e sarà possibile iscriversi alla visita guidata alla mostra sul pittore livornese in corso a Milano

Quarto appuntamento con la quarta edizione della rassegna culturale Bibliobook, organizzata dal Sistema Bibliotecario Busto Arsizio-Valle Olona: mercoledì 15 maggio alle ore 21.00 nella Biblioteca Comunale di Marnate (piazza Sant’Ilario 13) Carlo Valentini presenterà il libro “Elvira, la modella di Modigliani”. L’ingresso è libero e gratuito.

Valentini, giornalista professionista, lavora alla Rai, in precedenza ha collaborato a quotidiani e riviste (Il Giorno, Il Resto del Carlino, Panorama, Europeo, Italia Oggi, Milano Finanza).
Il libro racconta la storia di Elvira, che, giunta a Parigi, diventerà il simbolo femminile di una stagione provocatoria, creativa e pulsante: l’avanguardia. Con i suoi occhi, “di un marrone impastato col nero, brillanti, espressivi, provocanti”, riuscirà ad imbarazzare Amedeo Modigliani, italiano eccentrico e raffinato, irrequieto. Elvira diventerà la sua musa, la sua modella e la compagna, condividendo il senso più profondo di un’aspirazione libertaria. Nel marzo 1917 Modigliani vivrà una nuova primavera artistica con quadri dalle tonalità più dolci e una diversa luce che illuminerà i nudi di Jeanne, sua nuova compagna; ma il legame tra Elvira ed Amedeo non si spezzerà mai: “Impossibile lasciare la mia musa, ci cercheremo sempre”. E poco prima di morire, l’artista la ritrarrà ormai matura, ma con un’espressione infantile, in uno dei suoi nudi più casti: “Un omaggio d’amore alla sua Elvira che sfociava dal profondo dell’anima”.  Il percorso “Modì” si concluderà sabato 18 maggio con la visita guidata alla mostra di Palazzo Reale a Milano “Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti”, organizzata dal Sistema Bibliotecario Busto Arsizio – Valle Olona.

La rassegna continua fino al 13 giugno nelle biblioteche del territorio aderenti al Sistema (Busto Arsizio, Castellanza, Fagnano Olona, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Marnate, Olgiate Olona, Solbiate Olona). Poiché la promozione della lettura a 360 gradi rientra tra i compiti e le finalità essenziali delle biblioteche pubbliche, l’intento della rassegna è quello di stimolare la “consapevolezza dell’eredità culturale, l’apprezzamento delle arti, la comprensione delle scoperte e innovazioni scientifiche” (Manifesto Unesco per biblioteche di pubblica lettura). Il fulcro centrale dell’iniziativa, costituito dall’incontro con gli scrittori, ha l’ambizione di voler affrontare diversi temi e generi letterari, dal romanzo al saggio. Il pubblico potrà assistere agli interventi degli autori intervistati da esperti e da giornalisti della stampa locale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.