Motorizzazione, maratona del gup per i 94 imputati

Lo scandalo dei controlli che nascondevano favori e scambi arriva alle soglie del processo, ma gli imputati sono tantissimi

E’ in corso da questa mattina, al tribunale di Varese, l’udienza preliminare relativa all’inchiesta sulle revisioni fantasmaalla motorizzazione, che vede indagati sia funzionari della pubblica amministrazione, che utenti delle revisioni, accusati di vari reati tra cui peculato, corruzione e concussione. Il gup Giuseppe Battarino sta esaminando tutte le posizioni. Gli arrestati furono 12. Nell’inchiesta si è fatto uso di intercettazioni. Le posizioni saranno distinte tra patteggiamenti e rinvii a giudizio e ovviamente non si possono escludere anche delle assoluzioni. Il giudice ha respinto le eccezioni sulle notifiche via mail, utilizzate dal pm Massimo Politi per convocare le parti. 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.