Nasce “Nove metri quadri news”, il trimestrale dei detenuti

Diverse realtà che lavorano con i carcerati del Miogni hanno messo in piedi una redazione di 6 persone che raccontano la loro vita all'interno della casa circondariale

Nove Metri Quadri, lo spazio minimo che spetta di diritto ad una persona ristretta in carcere e che invece, generalmente, deve condividere con altre due tre persone. Oppure il titolo del nuovo giornalino del carcere di Varese scritto dai detenuti, un’iniziativa organizzata dall’associazione Assistenti Carcerari San Vittore Martire e promossa dalla Casa Circondariale. E’ stata creata una redazione interna all’istituto e da febbraio-marzo sono stati realizzati i primi articoli che compongono il primo numero del trimestrale. Nove Metri Quadri News non è una testata registrata ma una specie di newsletter curata da Magda Ferrari, Sergio Preite e un gruppo di cinque-sei detenuti che realizzano i testi. Ieri, mercoledì, è stato presentato il primo numero. La veste grafica è stata realizzata dagli allievi di un corso di grafica dell’Enaip. L’obiettivo è comunicare con l’esterno e raccontare il carcere, c’è una posta elettronica alla quale si può scrivere: novemetriquadri@gmail.com. La redazione si riunisce il venerdì e il sabato ci sono momenti di scrittura con un redattore affiancato da un volontario. I temi trattati in questo primo numero raccontano l’esperienza detentiva dei primi giorni, viene riportato un brano che ha partecipato ad un corso letterari e altri temi sulla vita del carcere. Don Marco Casale, il cappellano del carcere e responsabile della Caritas di Varese, è il presidente. All’iniziativa collabora anche Maria Mongiello, capo dell’area educativa del carcere. Lo si potrà trovare tramite la Caritas, le parrocchie, alcune scuole e scrivendo alla posta elettronica della redazione. Il prossimo numero uscirà a luglio. Il progetto segue quello realizzato a Busto Arsizio, un’esperienza interessante che ha portato buoni frutti anche se ora sta attraversando una fase di riorganizzazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.