Nel bagagliaio dell’auto lingotti, pietre e monete preziose

Sequestrato per contrabbando un tesoretto trasportato da un cittadino comasco proveniente dalla Svizzera. Il valore è ancora in fase di stima

Lingotti in argento, pietre preziose e gioielli: un tesoretto nascosto e trasportato da un cittadino comasco proveniente dalla Svizzera. L’uomo è stato fermato al valico di Bizzarrone per un controllo dalla Guardia di Finanza di Olgiate Comasco.
I finanzieri hanno trovato, all’interno del bagagliaio della vettura e chiusi in una cassettina di sicurezza, 2 lingotti in argento, 1 moneta d’oro, 23 monete in argento, svariate pietre preziose, brillanti, minuteria preziosa ed oggetti di gioielleria.
La merce è stata sequestrata per contrabbando.
Il valore commerciale è ancora in fase di stima.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.