Nelle piazze si distribuisce il “pane di OSF”

Torna in piazza l'iniziativa dell'opera di San Francesco per raccogliere fondi da destinare ai servizi alle fasce più bisognose della collettività

Il 18 e il 19 maggio, Opera San Francesco per i poveri torna nelle piazze con IL PANE DI OSF, iniziativa giunta quest’anno alla quinta edizione, che ha come obiettivo quello di fare conoscere le attività che l’associazione svolge in favore dei poveri e degli emarginati e di  effettuare una raccolta fondi a sostegno del servizio mensa.

A fronte di una donazione, Opera San Francesco offrirà al pubblico Il Pane di Osf, un pane speciale  appositamente sfornato e donato a OSF da Panem, sponsor tecnico della manifestazione. La donazione contribuirà a garantire un pasto completo a un ospite della mensa di Opera San Francesco. 
La manifestazione si svolgerà a Milano, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Monza, 
Pavia e Varese. In particolare, a Varese il gazebo sarà sabato in piazza san Giuseppe e domenica ai giardini estensi.
 In due giorni verranno organizzati 28 punti di incontro e di distribuzione del 
pane. Un impegno considerevole reso possibile grazie al coinvolgimento di oltre 400 volontari che saranno responsabili della gestione dei gazebo, dell’offerta del pane e del contatto con il pubblico.
Il Pane di OSF, simbolo di condivisione e solidarietà, è dedicato a Fra Cecilio, il frate cappuccino che, nel convento di viale Piave a Milano, seguendo l’esempio di San Francesco, diede vita ad OSF, un luogo di accoglienza per tutti coloro che, vivendo come senza dimora o in stato di grave  emarginazione, necessitano di aiuto materiale, di ascolto e di speranza. A queste persone OSF, nell’ultimo anno, ha distribuito 827.525 pasti (più di 2.600 al giorno), 12.405 cambi d’abito, 33.237 docce, curato più di 37.000 persone e distribuito 63.000 farmaci presso l’ambulatorio medico.
L’iniziativa il Pane di OSF è anche sostenuta da Servair Airchef e da Mondelēz International.
L’appuntamento è quindi sabato 18 e domenica 19 maggio nelle piazze di Milano, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Monza, Pavia, e Varese per  “IL PANE DI OSF”. 
Per conoscere le piazze si può consultare il sito www.operasanfrancesco.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.