No Elcon di nuovo in piazza: “Non vogliamo altro inquinamento”

Manifestazione sabato 18 maggio convocata dal gruppo Assemblea Popolare No Elcon.

Prosegue la mobilitazione contro l’insediamento nella ex-Montedison di un impianto di trattamento di reflui chimici proposto dalla Elcon in Regione Lombardia. Il comitato Assemblea Popolare No Elcon organizza per sabato 18 maggio una nuova manifestazione contro questa ipotesi che si avvicina sempre di più alla decisione definitiva da parte della Regione a conclusione di una conferenza dei servizi che ha visto protagonisti molti enti territoriali, dai comuni all’agenzia per l’ambiente.

Qui le ragioni della manifestazione

Qui tutti gli articoli su Elcon

La manifestazione del 18 maggio – spiegano gli organizzatori – vuole ribadire la contrarietà dei cittadini ad un nuovo impianto inquinante in un’area che ha già subito negli anni dal punto di vista della qualità dell’aria, del suolo e dell’acqua. Per questo, fino al giorno della decisione, si susseguiranno anche una serie di banchetti informativi e iniziative da parte del comitato per fermare la realizzazione di questo progetto industriale a Castellanza. Questa sera e domani, venerdì, si terranno presidi al Buon Gesù a Olgiate Olona, anche in caso di maltempo, e il 18 si svolgerà la manifestazione con appuntamento nel piazzale dell’ex-Esselunga di Castellanza a partire dalle 15.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.