Operaio ferito su un ponteggio

L'infortunio lungo la strada statale 233. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco. L'uomo di è ferito al collo con un fusibile

Un operaio è rimasto vittima di un infortunio sul lavoro in un cantiere lungo la strada provinciale 233. Il fatto è avvenuto attorno alle 14 di oggi, mercoledì 29 maggio.  L’uomo, del 1973, si sarebbe ferito al collo con un fusibile perdendo molto sangue. 

Soccorso dagli operatori del 118 intervenuti con un’ambulanza e un’automedica, è stato trasportato all’ospedale di Circolo di Varese dove è stato sottoposto a vari accertamenti, quindi a un intervento chirurgico per ricucire la ferita. Non ha mai perso conoscenza . 
Per recuperare l’operaio ferito sono intervenuti anche i vigili del fuoco,  con una squadra Saf e l’autoscala.
Tra gli enti allertati anche i carabinieri e l’Asl di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.