Palpeggiava ragazze, nei guai un 23enne

Denunciato per molestie dai carabinieri dopo le indagini su diversi episodi, avvenuti sia di giorno che di notte. In un caso si valuta anche il reato di violenza sessuale

Molestava le ragazze, arrivando a mettere le mani addosso ad alcune di loro, in strada. Per questo alla fine un 23enne è stato individuato e denunciato dai carabinieri, che erano sulle sue tracce dopo diverse segnalazioni. In un caso le molestie configurano forse anche la violenza sessuale.
Diversi i casi segnalati che avevano protagonista un giovane, descritto di età compresa tra i 20 ed i 30 anni, che aggrediva giovani ragazze per le strade di Gallarate, palpeggiandole e toccandole.
In un caso, una ragazza, mentre era ferma all’interno della sua autovettura alle ore 5 del mattino, è stata aggredita dall’uomo che ha aperto la portiera lato guida per toccarla ed avere un qualche contatto fisico. La ragazza, che era al telefono con un proprio amico, ha reagito in quel caso immediatamente e con veemenza, facendo desistere l’uomo che si è allontanato a bordo di un’autovettura scura.
In un’altra occasione, a distanza di oltre un mese, intorno alle 9, il giovane ha bloccato una ragazza nei pressi della Stazione Ferroviaria palpeggiandole il fondoschiena e, non soddisfatto, nella stessa giornata, intorno alle 14,30, ha aggredito una commessa di un negozio, palpeggiandola nelle parti intime e tentando di baciarla. L’aggressore si è allontanato anche in questo caso a bordo di un’autovettura nera, ma la vittima è riuscita a prendere parzialmente il numero di targa.
A questo punto, oltre che sull’identikit, i militari hanno puntato anche sulle immagini delle telecamere di sorveglianza del Comune, con la collaborazione della Polizia Locale. Una volta identificato il ragazzo è stato sottoposto ad un lungo interrogatorio, e avrebbe ammesso altri due casi di analoghe molestie, avvenute sempre a Gallarate sia nell’arco diurno che notturno. I militari valutano la sua posizione in merito ad un episodio simile avvenuto nei confronti di una minorenne.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.