Parcheggi per residenti a Sciarè, 40 posti tornano “liberi”

Approvata la modifica delle aree riservate ai residenti del quartiere Sciarè: tre zone che avevano posti riservati torneranno al vecchio sistema di sosta

Il sistema di posti auto riservati ai residenti è sperimentale e possono esserci modifiche. L’amministrazione comunale l’aveva detto ed ecco che a distanza di mesi dall’introduzione dei posti per residenti del quartiere Sciarè arriva la prima modifica: 40 posti auto "torneranno" al vecchio sistema, vale a dire alla sosta a rotazione con disco orario. «Dalle verifiche che abbiamo fatto ci siamo acorti che in effetti alcuni posti rimanevano liberi per buona parte della giornata» spiega l’assessore ai lavori pubblici Luigi Colombo. Ecco il motivo della modifica, che darà un po’ di posti liberi in più a chi viene nel quartiere per le commissioni o per trovare qualche parente o conoscente. Vista la sosta a disco, poco saranno utili invece i pendolari (che, nell’idea dell’amministrazione comunale, trovano posto nel parcheggio multipiano "del Fare"). Quali sono le zone dove scompariranno i posti "riservati contrassegno Sciarè"? La zona più ampia è quella al 22 di via Cattaneo, il parcheggio all’angolo con la viuzza (via Sciarè) che porta in stazione: qui torneranno a disco orario 20 posti auto. Le altre due zone sono invece in via Doria e in via Colleoni, all’altezza del civico 9. In tutto, appunto, 40 posti.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.