PedalarCultura nel Parco del Ticino

Domenica 5 maggio pedalata lungo il fiume e nei boschi partendo da Sesto Calende e con pranzo a Coarezza: tutto organizzato dalla Libereria, con possibilità di noleggiare la bici

PedalarCultura propone il 5 maggio una nuova gita in bici alla scoperta del territorio, in questo caso il Ticino in mountainbike, da Sesto Calende. La LibEreria del cicloturismo propone il terzo appuntamento della sua rassegna di escursioni culturali e naturalistiche in bicicletta nel territorio varesino. Domenica 5 maggio, si va alla scoperta di scorci e spazi suggestivi nella natura “magica” del Parco del Ticino: dal lungofiume, frequentato dalla maggior parte dei turisti, ci si addentrerà nelle aree più silenziose e suggestive, attraverso sentieri molto facili, ma che richiedono un minimo di dotazione tecnica. La bici, in questo caso la mountainbike, sarà come sempre lo strumento per scoprire un territorio ricco di risorse e spunti storici e naturalistici. Chi lo desidera, può noleggiare la bici contattando direttamente la LibEreria.

La partenza, per questo terzo appuntamento, sarà da Sesto Calende. La sosta gastronomica è fissata alla trattoria da Titti, di Coarezza, con prodotti a chilometro zero. Costo: adulti €23,00 – €13,00 minori di 15 anni – pranzo incluso.
Come di consueto, l’iscrizione alla pedalata è necessaria e deve essere fatta contattando tel. 348/8516760, info@bottegadelromeo.com, www.bottegadelromeo.com.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.