Rapina in viale Italia, In manette i tre responsabili

La reazione del proprietario aveva messo in fuga i malviventi, 3 uomini e una donna. Questa ultima era stata poi fermata nei pressi della stazione ferroviaria con una pistola in borsetta

Trovati e arrestati altri 2 rapinatori che avevano provato il colpo all’interno di un’abitazione di Viale Italia di Cesate la settimana scorsa.
La reazione del proprietario aveva messo in fuga i malviventi, 3 uomini e una donna. Questa ultima era stata poi fermata nei pressi della stazione ferroviaria. Italiana di Brugherio, classe 88. All’interno della borsetta aveva anche una pistola marca luger calibro 9 corto, risultata oggetto di furto avvenuto a Verona il 7 maggio.
I tre complici erano riusciti a dileguarsi ma i Carabinieri di Bollate in due giorni hanno capito, anche grazie all’analisi dei telefoni cellulari sequestrati, dove si erano nascosti, a Bollate e hanno organizzato un servizio di osservazione e controllo che ha permesso di individuarli prima che si allontanassero definitivamente dal quel
centro come è sembrato essere loro intenzione.
X. T., albanese classe 94 e R.L., albanese classe 97, sono così finiti in manette e portati rispettivamente presso il carcere di san Vittore e il centro di prima accoglienza "cesare beccaria" di milano. Attive le ricerche per l’ultimo complice ancora in fuga.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.