Regaliamoci un sorriso sano e bello con le tecniche dolci dell’estetica dentale

Grazie alle moderne tecniche di estetica dentale lo Studio dentistico Borracci e Cappelletti restituisce bellezza e luminosità al sorriso, in poche sedute e senza interventi particolarmente invasivi.

Un bel sorriso è innanzitutto un sorriso sano. La cura dei denti è ovviamente la prima regola da rispettare per avere una bella bocca, ma anche una dentatura regolare, un colore dello smalto luminoso e senza macchie e un rapporto equilibrato tra denti e gengive giocano un ruolo fondamentale.

E’ questo il campo dell’estetica dentale, che si può considerare la fase successiva alla cura di eventuali patologie odontoiatriche, e non si limita allo studio di tecniche per rendere i denti naturali più bianchi o i denti finti più realistici, come ci spiega il dottor Ernesto Cappelletti, che insieme al dottor Riccardo Borracci gestisce due studi dentistici a Varese e Solbiate Arno: "L’estetica dentale si occupa anche di questioni legate alla funzionalità, quali ad esempio la forma dei denti, la fonazione, la masticazione e il rispetto dei tessuti. Proprio perché il segreto di un bel sorriso è il mix tra salute e funzionalità della bocca, colori e armonia dei vari elementi".

Quali sono i principali interventi di estetica dentale?

"L’estetica dentale e, in particolare, l’odontoiatria estetica si occupano della ristrutturazione di denti, labbra e gengive attraverso alcune tecniche specifiche, le più importanti delle quali sono lo sbiancamento dentale, l’applicazione di faccette di ceramica e l’ortodonzia per adulti. Inoltre la cosiddetta "estetica rosa", che permette di intervenire anche sulle gengive, correggendone i principali difetti".

Partiamo dall’intervento apparentemente più semplice, lo sbiancamento…
"Ogni trattamento odontoiatrico estetico-cosmetico che mira a schiarire il colore dei denti rientra nel composito e articolato campo dello sbiancamento dentale, entro il quale si fanno generalmente rientrare diverse metodologie, quali la lucidatura o polishing, l’Air-Flow e il vero e proprio sbiancamento o Bleaching. La procedura dello sbiancamento consiste solitamente nell’applicazione di un gel contenente perossido d’idrogeno o perossido di carbammide sulla superficie dei denti, ma in alcuni casi, e in particolare per risolvere problemi di discromia molto accentuata su cui non ci siano altre possibilità d’intervento, il dentista potrebbe applicare una sottilissima protesi sulla parte visibile del dente".

Si tratta delle faccette di ceramica?
"Sì, è la cosiddetta tecnica del Veneering, che prevede appunto l’applicazione di faccette di ceramica molto sottili che vengono incollate in modo permanente sulla parte anteriore dei denti frontali con una tecnica adesiva speciale. Il veneer di ceramica copre tutta la parte visibile del dente, con un risultato estetico eccezionale che riproduce il colore e la traslucenza dei denti naturali. E’ una procedura poco traumatica per i denti, poiché viene sacrificata una quantità minima di sostanza dentale. Inoltre, le faccette sono la scelta giusta quando i denti frontali devono essere corretti nella loro forma per leggeri difetti di posizione, diastemi  o forma,  con risultati estetici eccellenti.

Se invece i difetti dei denti sono più importanti?
"In effetti non tutti possono vantare denti dritti e regolari sin dall’infanzia, per cui in  alcuni casi è necessario intervenire in età adulta, anche in considerazione dei progressi dell’ortodonzia moderna, che oggi consentono di correggere le malocclusioni tramite apparecchi praticamente invisibili come Invisalign. Gli allineatori Invisalign sono trasparenti, perciò nessuno si accorgerà dell’apparecchio, e sono rimovibili. Invisalign permette al paziente di mangiare e bere ciò che desidera, senza sottoporsi a privazioni alimentari: sarà sufficiente togliere gli aligner per non danneggiare o sporcare l’apparecchio. Invisalign può inoltre essere rimosso per lavare i denti e passare il filo interdentale, così da mantenere una igiene orale ottimale".

"La bella notizia – conclude il dottor Cappelletti – è che grazie alle moderne tecniche dell’odontoiatria estetica migliora il livello degli interventi e questi possono essere proposti ai pazienti a costi sempre più accessibili. Presso i nostri studi dentistici di Varese e di Solbiate Arno è possibile ottenere un preventivo senza impegno per un miglioramento complessivo del sorriso del paziente, con tecniche mini invasive e dunque non dolorose e in grado di durare a lungo nel tempo".

STUDIO DENTISTICO
Dott. Riccardo Borracci e Dott. Ernesto Cappelletti – Medici Chirurghi Odontoiatri

Studio dentistico di Varese:
Via Salvo D’Acquisto, 3 – tel. 0332.240.245 / 0332.231.516
Studio dentistico di Solbiate Arno:
Via Silvio Pellico, 11 – tel. 0331.99.58.10
www.studiodentisticovarese.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.