Rinasce il Parco Primo Maggio

L'Amministrazione comunale, tramite un comunicato stampa dell'assessore Giuseppe Riggi, spiega quali saranno i passi per far rinascere una zona storica e tanto cara ai malnatesi

Partirà dal nuovo cancello aperto sulla via Savoia, la serie di interventi messi in campo dall’Amministrazione Comunale per ridare nuova vita ad uno dei parchi più amati dai cittadini malnatesi. La realizzazione del nuovo accesso è stata possibile, nonostante le note ristrettezze economiche, grazie al contributo ed all’impegno del nostro concittadino, Paolo Maccecchini, che ha generosamente risposto al bando di sponsorizzazione emesso di recente dagli uffici comunali, ed al quale rivolgiamo il nostro più sentito ringraziamento. Per pedoni e ciclisti sarà inoltre possibile accedere in tutta sicurezza al parco e raggiungere la vicina stazione ferroviaria, percorrendo il tratto di ciclopedonale che sarà realizzato tra il cancello e la via Monferrato, già vietata al transito veicolare. Primo passo questo, verso la costituzione della rete di percorsi protetti, i così detti “raggi verdi”, che l’Amministrazione vorrà realizzare nell’arco del proprio mandato, per collegare tra di loro i vari servizi presenti in Malnate. 
Non mancheranno altre azioni volte a rivitalizzare il parco, quali ad esempio il ripristino del percorso botanico, che consentirà di valorizzare il patrimonio arboreo dell’area e permetterà ai cittadini e alle scolaresche di approfondire le proprie conoscenze in campo ambientale, grazie ad apposite schede illustrative poste in corrispondenza delle piante. 
Altra importante iniziativa da segnalare, sarà quella promossa dalla locale sezione del C.A.I. che, oramai da un triennio, offre alle scuole un progetto didattico sul “conoscere la natura” e “il muoversi consapevolmente in montagna”. Grazie al preziosissimo contributo di alcuni soci, ogni anno oltre 300 alunni delle scuole primarie malnatesi assistono ad interessantissime lezioni in aula e si cimentano negli esercizi più disparati tra le piante del Parco e gli attrezzi del percorso vita. 
Proprio allo scopo di implementare tale progetto, i volontari del Club Alpino Italiano sezione di Malnate metteranno a disposizione la loro esperienza e la loro professionalità, per interventi che andranno a costituire un vero e proprio “percorso tematico” sulla montagna. 
Una nuova teleferica, percorsi ad ostacoli ed una rinnovata palestra di arrampicata, saranno alcuni degli attrezzi a disposizione non solo degli alunni ma, grazie a una apposita convenzione che verrà stipulata con il Comune, di tutti i cittadini che vorranno provare l’esperienza dell’andare in quota pur restando a Malnate, sotto l’occhio vigile di istruttori e personale qualificato.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.