Ritardi sulla Saronno-Como, colpa di un carrello

I problemi ad un convoglio vuoto che viaggiava verso il capoluogo Lariano all’alba stanno provocando disagi sulla linea. L'azienda: " “Possibili ritardi, cancellazioni o limitazioni di percorso”

carrello treno rovellascaDisagi, ritardi e soppressioni sulla linea Milano-Saronno-Como che si segnalano dall’alba di oggi, 15 maggio. I motivi sono stati chiariti dall’azienda che assicura una soluzione del problema sorto all’altezza di Rovellasca attorno alle 6.15 di oggi, quando il carrello della seconda carrozza di un convoglio che stava viaggiando verso Como è uscito dai binari (nella foto, il carrello fuori dai binari. Lo scatto è di Alessandra Scomparin @meandthewalrus). In quel momento il treno era vuoto, non vi sono persone coinvolte nel fatto: tuttavia per questioni tecniche, il recupero del convoglio ha prodotto ritardi sulla linea, tanto da chiuderla, addirittura, per una decina di minuti tra le 6.30 e le 6.40 circa. Poi la circolazione a singhiozzo con ritardi e soppressioni e i bus sostitutivi per assicurare il trasporto dei viaggiatori. Ancora verso mezzogiorno i convogli che viaggiavano verso Milano segnavano significativi ritardi, anche oltre i 20 minuti e l’azienda fa sapere dal profilo twitter che vi sono sulla linea “possibili ritardi, cancellazioni o limitazioni di percorso”. Nel corso della giornata verranno forniti da Trenord ulteriori aggiornamenti, che potete seguire nei nostri aggiornamenti (vedi sotto).


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.