Saronno-Milano, ripristinati tutti i binari

Dopo lo smottamento di ieri, che aveva causato la chiusura di un binario, la circolazione è stamani tornata regolare, con sole limitazioni legate alla velocità. Ritardi limitati

Dalle 6.30 di questa mattina, 20 maggio, tutti e 4 i binari della linea ferroviaria Saronno-Milano sono tornati in funzione. Nella giornata di ieri, infatti i vigili del fuoco sono dovuti intervenire a Saronno, all’intersezione tra viale Lombardia (statale 527) e la ferrovia Saronno-Milano, per uno smottamento che ha prodotto la caduta di materiale sui due dei quattro su cui corrono i convogli Trenord e il Malpensa Express. Il fatto causò la chiusura cautelativa di un binario. Dall’alba di oggi, però, Trenord ha fatto sapere che l’operatività su tutti e quattro i binari è stata ripristinata con la sola limitazione in un binario dove i convogli transitano ad una velocità di 60 chilometri orari. Ferrovie Nord ha confermato in tarda mattinata che le limitazioni sono state revocate consentendo "il ripristino completo della circolazione nel tratto interessato". Nel complesso i danni alla rete hanno richiesto esclusivamente interventi di pulizia e sistemazione.

Nella mattina di lunedì sono stati segnalati ritardi attorno ai 12 minuti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.