Schianto mortale, perde la vita un ragazzo di 19 anni

Figlio di una nota famiglia attiva nel ramo dell'edilizia, il giovane si è schiantato sull’asfalto della strada provinciale del lago d’Orta con la sua Kawasaky a Pettenasco, alle 17 circa di sabato 4 maggio

È finita sull’asfalto la vita di Federico Benedetti, 19 anni, di Castronno. Si è schiantato sull’asfalto della strada provinciale del lago d’Orta con la sua Kawasaky a Pettenasco, mentre andava verso Omegna. L’incidente alle 17 circa di sabato 4 maggio. Benedetti, figlio di una nota famiglia da anni attiva nel ramo delle costruzioni e dell’edilizia, ha perso il controllo del mezzo ed è finito prima contro il guardrail e poi a terra: inutili i soccorsi. Appassionato di moto, musica e canottaggio (vogava per la Canottieri Varese, aveva vinto una gara nel 2x esordienti lo scorso 30 marzo), Federico studiava e viveva coi genitori a Castronno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.