Sciopero trasporti, possibile adesione anche in Amsc

L'astensione è proclamata dal Fast Ferrovie lunedì 3 giugno, potrebbe riguardare anche i pullman del trasporto pubblico cittadino

Lo sciopero dei trasporti organizzato dal sindacato Fast Ferrovie potrebbe avere conseguenze anche sul trasporto pubblico gallaratese gestito da Amsc. L’astensione è in programma lunedì 3 giugno e potrebbe riguardare anche il personale viaggiante Amsc (autisti e controllori, dalle ore 8.15 alle ore 11.45 e dalle ore 15.30 a fine servizio) e gli impiegati per l’intera prestazione lavorativa.

Durante le ore di sciopero saranno assicurati i servizi minimi e le fasce di garanzia previste dagli accordi aziendali applicativi della Legge n. 146/90, così come modificata dalla Legge n. 83/2000, dalla provvisoria regolamentazione di settore e deliberazioni della Commissione di Garanzia che regolamentano l’esercizio del diritto di sciopero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.