Spettacolo di fine anno per gli studenti del liceo

Mercoledì 15 maggio al teatro delle Arti si esibiranno gli studenti guidati nel laboratorio teatrale dalla professoressa Corbetta e diretti da Giorgio Putzolu

Una messa in scena all’insegna del viaggio interiore e nella letteratura quella di mercoledì 15 maggio al Teatro delle Arti di Gallarate: gli alunni del laboratorio di teatro dei Licei di Gallarate, 

diretti dall’attore e regista Giorgio Putzolu, hanno esplorato tre livelli che rappresentano il viaggio 
nel nostro passato, nelle paure ancestrali, il viaggio per mare e per terra, la perdita e la ricerca di 
se stessi, e, ultimo, il viaggio fantastico.
E’ stato un lavoro intellettuale che poi si è tradotto, com’è giusto che sia, nell’arte del teatro, un lavoro che ha trovato forma nella concretezza dei personaggi, nelle sfide che la vita pone a ognuno di noi, negli strumenti che, anche attraverso l’errore, maturiamo per diventare migliori. Quest’anno più che in altri gli attori e gli scenografi, guidati dalla prof. Valentina Corbetta, sentono di essere maturati e cresciuti attraverso la preparazione del testo, il lavoro sul palco e la ricerca d’immagini simboliche ed evocative adatte a rappresentare simili personaggi e situazioni. Per chi vorrà condividere con loro quest’esperienza, lo spettacolo inizierà alle 20,15. Ingresso libero, grazie anche e soprattutto al sostegno che Avis, associazione volontari donatori di sangue di Gallarate, ha offerto e continua a porgere ai Licei di Gallarate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.