Sub disperso dopo un’immersione nel Verbano

Si era tuffato insieme a un compagno in località Cinque Arcate. Le ricerche, ancora senza esito, sono durate per tutta la giornata di domenica. Riprendono le ricerche

Sono durate per tutta la giornata di domenica 12 maggio e proseguono anche questa mattina, lunedì 13 maggio a Castelveccana le ricerche di un sub disperso nelle acque del Lago Maggiore. L’uomo, un 44enne di Magenta, si era immerso nella tarda mattinata di domenica in località Cinque Arcate insieme a un compagno. Improvvisamente però quest’ultimo lo ha perso di vista e dopo le prime ricerche nei dintorni è risalito in superficie per dare l’allarme. Secondo le prime informazioni entrambi sarebbero sommozzatori esperti, anche di immersioni in profondità. Ancora da chiarire dunque quale è stata la causa che ha provocato l’incidente.

Galleria fotografica

Castelveccana, le ricerche del sub disperso 4 di 12

Sul posto sono arrivate diverse squadre di soccorso: i vigili del fuoco di Luino e di Varese, il 118 con un’ambulanza e la squadra nautica, la Protezione Civile, la Guardia di finanza di Cannobio e i Carabinieri di Luino con una motovedetta. Le ricerche si sono concentrate nelle vicinanze della riva di Castelveccana, nella mattina di lunedì sono arrivati anche i sommozatori da Como per proseguire nelle ricerche.

I soccorsi al lavoro:

Aggiornamento ore 17
Le squadre dei soccorsi sono state impegnate per tutto il pomeriggio alle Cinque Arcate di Castelveccana. I sommozzatori hanno passato in rassegna senza esito i dintorni della zona dove il sub ha effettuato l’immersione. Sul posto sono giunti anche i famigliari dell’uomo scomparso.

Aggiornamento ore 19
Le operazioni dei soccorsi a Castelveccana si sono concluse nel tardo pomeriggio di oggi. Le ricerche, finora senza esito, riprenderanno a partire dalla mattina di lunedì.

Aggiornamento lunedì 13 maggio
Questa mattina le ricerche sono ripartite con una squadra di sommozzatori da Como

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 maggio 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Castelveccana, le ricerche del sub disperso 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.