Test d’ingresso, al via le iscrizioni ai corsi preparatori

Gli studenti ammessi sono al massimo 400. Gli incontri sono in programma da lunedì 15 luglio a venerdì 19 luglio

Contestualmente all’apertura delle iscrizioni nazionali al test di ammissione ai corsi di laurea in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi dentaria, sono aperte da lunedì 6 maggio le iscrizioni agli incontri pre-test, organizzati dalla Scuola di Medicina dell’Università degli Studi dell’Insubria, in collaborazione con l’Ufficio Orientamento di Ateneo, al fine di fornire agli studenti che si cimenteranno nella prova un aiuto nella preparazione e informazioni di carattere pratico relative allo svolgimento del test di ammissione.

Gli studenti ammessi sono al massimo 400. Gli incontri sono in programma da lunedì 15 luglio a venerdì 19 luglio, dalle ore 9.00 alle 17.00, nella sede di via Monte Generoso, a Varese. Gli incontri sono gratuiti.

Gli incontri sono finalizzati al ripasso delle materie argomento del test (Biologia, Logica, Matematica e Fisica, Chimica), ma anche a familiarizzare con gli altri colleghi, al fine di stemperare la tensione al momento della prova; sono previste, inoltre, due simulazioni del test di ammissione il primo e l’ultimo giorno dell’iniziativa, al fine di poter effettuare un’autovalutazione dei miglioramenti raggiunti.

Quest’anno sono molte le novità legate ai test d’ingresso per accedere ai corsi di laurea a numero programmato in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria stabilite a livello nazionale dal Ministero dell’Università e della Ricerca. Innanzitutto la data fissata per lo svolgimento dei test è il 23 luglio 2013, quindi non più a settembre, e riguarderà per l’Insubria i corsi di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia; Odontoiatria e Protesi Dentaria; per le Professioni Sanitarie e Scienze Motorie i test rimangono a settembre, e sono fissati per i giorni 3 e 4 settembre 2013.

Tra le ulteriori novità è da segnalare che: la graduatoria è nazionale, con possibilità di selezionare le sedi per le quali concorrere in ordine di preferenza. La sede in cui ci si iscrive a sostenere il test è considerata prima scelta. Le domande sono 60 (anziché 80): 5 di cultura generale, 25 di ragionamento logico, 14 di biologia, 8 di chimica, 8 di matematica e fisica e il tempo a disposizione è di 90 minuti (anziché 2 ore). Cambiano anche i punteggi: 1,5 per ogni risposta esatta (era 1), – 0,4 per ogni sbagliata (era – 0,25), 0 se non viene fornita alcuna risposta. Rimane il vincolo di ottenere minimo 20 punti per poter accedere alla graduatoria.

Altra novità: è valutato anche il voto di maturità da 0 a 10 punti (0 per voto di maturità inferiore a 80) rapportato alla distribuzione in percentili dei voti ottenuti dagli studenti maturati nella stessa scuola nell’anno scolastico 2011/12.

Infine, cambiano anche le modalità di iscrizione ai test, che non vanno fatte più nei singoli Atenei, ma solo on-line sul sito www.universitaly.it dal 6 maggio al 7 giugno 2013 (ore 15.00). Il perfezionamento dell’iscrizione avviene a seguito del pagamento del contributo per la partecipazione al test secondo le procedure indicate nel bando dell’Università.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.