Torna “Diversamente Insieme”: pane sport e solidarietà

Una domenica pomeriggio a base di eventi sportivi, musicali, ricreativi, teatrali per bambini e famiglie nel cuore della città: è quello che aspetta i varesini il 19 maggio, con la quarta edizione della manifestazione

la presentazione di Diversamente insiemeUna domenica pomeriggio a base di eventi sportivi, musicali, ricreativi, teatrali per bambini e famiglie nel cuore di Varese: è quello che aspetta i varesini il 19 maggio, con la quarta edizione di “Diversamente insieme” la giornata di sport musica e sapori che vuole unire la città alla disabilità.

«Non é una manifestazione di raccolta fondi ma di sensibilizzazione, un modo per far giocare assieme fortunati e meno fortunati – spiega il direttore di Confesercenti, Gianni Lucchina – L’importante, in questo caso, è la gente. Che ha risposto: solo di eventi organizzati, siamo riusciti a mettere insieme 1000 persone».

L’organizzazione e l’ideazione sono di Confesercenti e di Sestero Onlus, e tra gli appuntamenti previsti ci sono dei veri classici, come i tornei di minibasket in piazza Battistero e piazza San Vittore: «Un appuntamento importante, anche per chi guarda, è il torneo dei bimbi classe 2005. Vedere giocare bambini di sette, otto anni in centro a Varese è bellissimo» spiegano i responsabili della pallacanestro Varese, da sempre in prima fila nell’organizzazione della parte cestistica della manifestazione. Quello della piazza sportiva (che comprende non solo basket , ma anche ping pong e calcio balilla) è uno dei must della domenica pomeriggio, insieme allo spazio bambini – in piazza Montegrappa, con gonfiabili e laboratori – e quello dei panificatori: «Siamo riusciti anche quest’anno ad organizzarci, e potremo perciò assicurare i nostri prodotti, che verranno venduti in favore della Sestero Onlus. Arriveranno solo da Varese, ma anche da altre parti della provincia : e tra quello che proporremo, oltre a pizze e focacce sempre gradite, ci sarà anche il pane con l’uvetta, il pane alle olive e il panino latte e miele – Spiega il presidente dei panificatori – mentre per i bambini ci sarà un laboratorio di panificazione con tanto di attestato finale» .

Tra gli appuntamenti ormai tradizionali, anche quello con le bande musicali: che suoneranno prima ognuna in una piazza del centro, poi convergeranno in piazza Monte Grappa, dove intorno alle 18 suoneranno tutte insieme alcuni brani musicali, tra cui l’inno di Mameli.

E se piove? «Non è prevista l’opzione – Ci scherza su Lucchina- Ci siamo messi d’accordo lassù che non succederà… la manifestazione non è rinviabile, praticamente fermiamo il centro di Varese e non vorremmo farlo due volte. Il meteo prevede però che al pomeriggio di domenica schiarisca. Perciò siamo sereni». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.