Tutti in pullman al Salone del Libro di Torino

Per il grande evento internazionale, il Comune di Gallarate mette a disposizione un pullman Amsc nei giorni di sabato 18 maggio e domenica 19

Una visita al Salone Internazionale del Libro di Torino, senza preoccupazioni di parcheggio e di strada da trovare: la proposta viene dal Sistema Bibliotecario Panizzi, che insieme all’Assessorato alla Cultura del Comune di Gallarate e alla Biblioteca Civica Majno, organizza un servizio bus per raggiungere, sabato 18 e domenica 19 maggio, il Lingotto di Torino in occasione appunto del XXVI Salone Internazionale del Libro. Il pullman, messo a disposizione da Amsc, partirà alle 8 dal parcheggio del centro commerciale Malpensa Uno (Gallarate, via Lario), mentre il ritorno è previsto entro le 20. Costo del viaggio di andata e ritorno: 15 euro a persona. Gli interessati possono chiedere informazioni e prenotarsi, fino a esaurimento posti, facendo riferimento ai recapiti della biblioteca (tel. 0331.795364, e-mail bibliotecagallarate@comune.gallarate.va.it ) e del sistema bibliotecario Panizzi (cell. 340.9333157, e-mail coordinatore@sbgallarate.it ).
Al costo del viaggio occorre aggiungere quello d’ingresso alla manifestazione (biglietto intero 10 euro). Tutte le informazioni su ticket, riduzioni, servizi, espositori e ospiti del Salone sono consultabili sul sito internet www.salonelibro.it . È, poi, consigliabile verificare sul posto l’eventuale necessità di registrare la propria partecipazione ad alcune conferenze di particolare richiamo (generalmente quelle ospitate nell’Auditorium – sala gialla). «Il successo di pubblico registrato a Gallarate dalle ultime edizioni di Duemilalibri – osserva l’assessore alla Cultura, Sebastiano Nicosia – fa supporre che in città ci siano lettori interessati alla manifestazione torinese. Con l’esperimento di sabato e domenica, offriremo loro un mezzo comodo per raggiungere uno dei più importanti appuntamenti di ambito editoriali d’Europa. Il tutto a un prezzo contenuto, così da allargare il più possibile la cerchia dei possibili partecipanti».

Fra gli ospiti che incontreranno il pubblico sabato 18: Umberto Veronesi, Giovanni Reale, Mauro Corona, Rossana Campo, Javier Cercas, Simonetta Agnello Hornby, Lilian Thuram, Alba Rohrwacher, David Grossman, Gianfranco Vissani, Giuseppe Culicchia, Piergiorgio Odifreddi, Dato Magradze, Vinicio Capossela, Henry Winkler, Philippe Daverio, Paolo Flores D’Arcais, Vito Mancuso, Enzo Bianchi, Serena Dandini e Luis Sepùlveda.
Domenica 19: Benedetta Parodi, Massimo Gramellini, Michele Vietti, Gianmaria Testa, Salvatore Settis, Gustavo Zagrebelsky, Enrico Brizzi, Sveva Casati Modigliani, Andrea Vitali, Giordano Bruno Guerri, Matteo Renzi, Gianni Celati, Chiara Caselli, Ermanno Olmi, Concita De Gregorio, Zerocalcare, Walter Veltroni, Nicola Savino, Paolo Villaggio, Paola Mastrocola, Mauro Corona, Danilo Mainardi, Andrea De Carlo, Beppe Severgnini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.