“Tutti pazzi”…per il cinema

Nelle sale arriva "Ti ho cercata in tutti i necrologi" di Giancarlo Giannini. Il terzo capitolo di "Una notte da Leoni" è al cinema come "Una notte agli studios 3D". Dalla Francia arriva "Tutti pazzi per Rose"

Giancarlo Giannini è regista e protagonista del thriller Ti ho cercata in tutti i necrologi, al cinema da giovedì 30 maggio. Lo spietato Nikita, in seguito ad una partita di poker sfortunata, si indebita pericolosamente con le persone sbagliate. Gli viene proposta una soluzione a dir poco terribile: avrà 20 minuti a disposizione per fuggire dai suoi creditori, che lo inseguiranno armati di fucili. Scampato alla morte, Nikita scoprirà di desiderare intimamente di far parte della caccia mortale, fino all’incontro con una misteriosa ed affascinante donna che cambierà la sua vita.

Una notte da leoni 3 arriverà nelle sale italiane giovedì 30 maggio. Ambientato a Tijuana, il terzo capitolo della celebre saga racconta la fuga di Alan dall’ospedale psichiatrico in cui era stato internato e i tentativi dei suoi amici di trovarlo e riportarlo indietro. Il viaggio del fuggitivo e dei suoi inseguitori passerà anche da Los Angeles e Las Vegas, dove le avventure del gruppo di amici hanno avuto inizio. Una notte agli studios 3D è una commedia italiana diretta da Claudio Insegno. Due aspiranti attori in cerca di successo vengono invitati a partecipare, per conto di una casa di produzione americana, ad un provino molto particolare,: dovranno interpretare due personaggi che, al fine di salvare il cinema da un magnate che ne vorrebbe realizzare un parco a tema, entreranno in tutti i generi cinematografici prestandosi a diversi ruoli ogni volta. Fra mostri, inseguimenti di criminali, personaggi storici ed innamoramenti adolescenziali, riusciranno i due protagonisti a compiere la loro missione? Tutti pazzi per Rose è una simpatica produzione francese. Ambientato nella Normandia degli anni 50, il film racconta la storia della giovane Rose Pamphyle, che vive con il padre, vedovo, ed è stata promessa in sposa al meccanico del paese. Decisa a ribellarsi al destino che è stato pianificato per lei, la ragazza fugge di casa e si propone come segretaria al titolare di un’agenzia assicurativa. Nonostante il colloquio non sia un successo, Rose dimostra di riuscire a battere  a macchina ad una rapidità impressionante. Per ottenere il posto di lavoro, dovrà vincere una gara di velocità dattilografica…

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.