Un gelato per Papa Francesco

La gelateria di piazza San Giulio ha dedicato un gusto ad ognuno degli ultimi tre pontefici. Buon riscontro per l'ultimo "gusto papale", al gusto di dulche de leche in onore dell'argentino Bergoglio

Papa Francesco? Più richiesto di Papa Ratzinger. Almeno questo è quanto emerge dalla gelateria di piazza San Giulio a Cassano dove da qualche giorno si può trovare un gusto dedicato ad ognuno dei due Pontefici. «L’idea era venuta alla precedente gestione che aveva dedicato un gelato a Papa Wojtyła (la cui statua decora la piazza, ndr) – spiega l’attuale proprietaria Giorgia Guenzani- e la cosa aveva avuto successo. Con il successore si era deciso di proporre un altro gusto, così quando è stato eletto il nuovo pontefice è stata direttamente la nostra clientela a chiederci di mantenere quella che ormai è una tradizione».
I due gusti sono ispirati ai sapori delle terre dei due Papi.  Per il Papa emerito tedesco c’è infatti un gusto formato da biscotto bavarese, caramello, noce moscata, miele e mandorle. Al nuovo pontefice argentino è stato invece confezionato un gusto a base di fiordilatte cui si è aggiunto dulche de leche e mandorle caramellate. Tra i clienti ,forse anche per la curiosità, il nuovo “gusto papale” spopola. «Fa molto piacere perchè il gelato è opera mia e di mia madre- continua Guenzani- vedremo se le vendite rimarranno buone anche quando sarà passato l’effetto novità».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.