Un guasto ferma Crugnola, Di Palma quarto di classe

Il "Taro 2013" avaro di risultati per i nostri giovani talenti. Brava la navigatrice Mazzetti che vince in classe R2B

Finisce senza allori il "Rally del Taro" per i due giovani taleni rallyistici del Varesotto, Andrea Crugnola e Giò di Palma. La corsa parmigiana, valida per l’International Rally Cup 2013, è stata vinta per la classifica assoluta dalla Focus Wrc di Fontana-Arena davanti alla Citroen C4 di Re-Bariani, equipaggio quest’ultimo ben conosciuto al pubblico della nostra provincia.
Crugnola, affiancato da Michele Ferrara, è invece stato costretto al ritiro da un improvviso guasto alla sua New Clio durante la quinta prova speciale. Uno stop inatteso, perché fino a quel momento la vettura di casa Renault aveva fatto in pieno il proprio dovere visto che Crugnola si era già portato in testa alla classifica di classe R3C con tre vittorie e un secondo posto parziali. Il varesino in quel momento era anche decimo assoluto, preceduto solo da vetture Wrc e S2000, tutte con un supporto di cavalli ben maggiore della sua Clio. Via libera così a Tognozzi-Pinelli che hanno vinto la classe con un solo decimo di vantaggio su Asnaghi-Castelli. Quarto posto invece per gli altri varesini impegnati, Giò Di Palma-"Cobra" (nella foto, al Laghi 2013) che però non sono mai riusciti ad avvicinare il podio.
I colori varesini non tornano però a mani vuote dal "Taro", perché la navigatrice valcuviana Silvia Mazzetti ha vinto in R2B con il pilota Gabriele Cogni a bordo di una Peugeot 208.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.