Un premio da Accam per la raccolta differenziata

Il comune beneficerà di un bonus da 55 mila euro per aver raggiunto il 60% di percentuale di raccolta differenziata

Il Comune di Legnano beneficerà quest’anno di un bonus di 55.558,24 euro da Accam spa per l’elevata percentuale di raccolta differenziata raggiunta nel corso del 2011. L’art. 4 del regolamento del consorzio prevede infatti che ai comuni associati che hanno realizzato una raccolta differenziata pari al 60% del totale dei rifiuti raccolti, venga praticato uno sconto del 5% sull’importo fatturato per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani indifferenziati. Nel 2011 Legnano ha raggiunto il significativo traguardo del 62,34%, percentuale che è stata rilevata dall’apposito osservatorio della Provincia di Milano. L’importo sarà inserito nel piano finanziario del servizio di igiene urbana come voce attiva e concorrerà a compensare le voci di spesa. Una fattura è già stata emessa da Aemme Linea Ambiente srl, gestore del servizio di raccolta rifiuti nel Comune di Legnano, nei confronti di Accam spa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.