Un progetto per le PMI, se ne parla a Ville Ponti

Camera di Commercio di Varese e il Concorsozio Camere per il Credito e le Finanze venerdì 24 maggio, alle 15, terranno la presentazione del progetto per la creazione di sezioni speciali del Fondo Centrale di garanzia per le PMI

Venerdì 24 maggio, alle 15, al Centro Congressi di Ville Ponti si terrà un congresso organizzato dalla Camera di Commercio di Varese e il Concorsozio Camere per il Credito e le Finanze dove è prevista la presentazione delle sezioni speciali per l’internazionalizzazione del fondo centrale di garanzia per le PMI: 

Il credito, accompagnato a politiche mirate per rafforzare la competitività delle imprese, rappresenta una misura indispensabile per rimettere in moto la crescita del nostro sistema produttivo. E’ in questa cornice che nasce il progetto per la creazione di sezioni speciali del Fondo Centrale di garanzia per le PMI, finalizzate ad aumentare la competitività internazionale delle imprese: un’iniziativa a cui ha aderito anche la Camera di Commercio di Varese. La finalità dell’incontro è quella di illustrare i contenuti e le modalità di funzionamento del progetto.

Programma
Ore 15.00 – Apertura dei lavori
Mauro Temperelli, Segretario generale della Camera di
Commercio
di Varese
Ore 15.15 – Le sezioni speciali per l’internazionalizzazione
del Fondo Centrale di Garanzia
Roberto Calugi, Consorzio Camerale per il credito e la finanza
Ore 16.00 – Le modalità di intervento delle sezioni speciali
Davide Politano, Rappresentante del Gestore del Fondo
Centrale di Garanzia per le PMI
Ore 16.45 – Quesiti
Ore 17.00 – Conclusione lavori

Per informazioni e iscrizioni: www.va.camcom.it / Convegni /
Internazionalizzazione
credito.finanza@va.camcom.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.