Un viaggio nella Varese “straniera” per scoprire la città multi etnica

L'iniziativa è organizzata nell’ambito del progetto “Scuole Migranti”. In programma giovedì 6 giugno con ritrovo alle 9,15 circa al piazzale dalla stazione

Una passeggiata "speciale" per le vie di Varese. L’iniziativa è organizzata nell’ambito del progetto “Scuole Migranti” e vede protagonista l’associazione Nessuno Escluso insieme a una rete di altre associazioni e di soggetti istituzionali nell’ambito del Bando Volontariato 2012, in collaborazione con il Cesvov.
Giovedì 6 giugno (con ritrovo alle 9,15 circa al piazzale dalla stazione ferroviaria di Varese) partirà l’itinerario di “Città Migrande”. «Si tratta di una passeggiata speciale – spiegano gli organizzatori -, proposta a ragazzi delle scuole, in cui si va alla riscoperta della città, dei suoi monumenti, ma anche di vie e quartieri che aiutano ad approfondire la presenza di comunità straniere. Un piccolo viaggio che fa scoprire la multi etnicità anche attraverso negozi tipici e prodotti del mondo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 maggio 2013
Leggi i commenti

Video

Un viaggio nella Varese “straniera” per scoprire la città multi etnica 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.