Una giornata con Ezio Pederzani. Premio per gli alunni meritevoli

Il primo contrabbasso della Scala ha tenuto una masterclass domenica 12 maggio coinvolgendo diversi giovani musicisti. L'evento è stato organizzato dall'Associazione Musicale Estense

Ezio Pederzani, Primo Contrabbasso per trent’anni al Teatro Alla Scala di Milano, nonché al Maggio Fiorentino di Firenze, al Teatro Massimo di Palermo e nell’Orchestra Sinfonica della Rai di Torino, ha tenuto una masterclass di perfezionamento strumentale proposta dall’Associazione Musicale Estense, domenica 12 maggio 2013 presso l’Auditorium Pietro la Fortezza di Azzate.
L’evento, patrocinato dalla provincia di Varese, dall’Agenzia per il Turismo della provincia di Varese e dal Comune di Azzate, ha riscosso grandi e unanimi consensi. Il Maestro Marco Mustardino, Direttore dell’Associazione e organizzatore dell’iniziativa, è pienamente soddisfatto della riuscita del corso: «Prima ancora di diffondere ufficialmente la notizia della masterclass, già arrivavano richieste di iscrizione e partecipazione, anche da illustri e affermati musicisti. E questo è più che comprensibile con un nome come quello del Maestro Pederzani, musicista straordinario e docente di impareggiabile competenza, che da diversi anni non teneva più corsi. Sono arrivati allievi effettivi e uditori anche da altre province (Brescia, Milano, Como e Lecco) e persino dalla Sicilia. Tra gli intervenuti anche musicisti che già collaborano con orchestre (come la Filarmonica e l’Accademia della Scala, i Pomeriggi Musicali), insegnanti di Conservatorio, finalisti di concorsi nazionali e internazionali, concertisti, oltre ovviamente ad allievi – e non solo di contrabbasso – che ancora frequentano il Conservatorio. Il Maestro ha avuto volontà e tempo anche di ascoltare brevemente un giovanissimo contrabbassista varesino di soli 8 anni!».
A fine giornata sono state elargite borse di studio agli allievi ritenuti più meritevoli: «Abbiamo voluto intitolare questi premi – aggiunge Mustardino – con il nome di uno straordinario musicista scomparso pochi mesi or sono, il Maestro Demetrio Costantino, contrabbassista scaligero, nonché direttore d’orchestra e compositore, persona di capacità intellettuali e doti umane fuori dal comune. Durante la giornata è intervenuto un parente del compianto musicista, il quale lo ha ricordato con una sentita testimonianza che ha trasmesso a ognuno dei presenti una sincera commozione». Ampi i positivi pareri da parte di tutti per l’organizzazione dell’iniziativa: e si pensa già a  una prossima edizione.
www.associazionemusicaleestense.it – info@associazionemusicaleestense.it

Data: domenica 12 maggio 2013
Ore: 10.00 – 18.00 
Luogo: Auditorium P. La Fortezza di Azzate (VA)
M. Ezio Pederzani, docente 
Attività patrocinata dalla Provincia di Varese, dall’Agenzia del Turismo della provincia di Varese e dal Comune di Azzate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.