Una “Girandola” di servizi nella nuova periferia di Sciarè

Negli ultimi anni la città si è allargata molto nella zona di Sciarè: i nuovi servizi e la sede del Cai animeranno la palazzina comunale costruita pochi anni fa

Un presidio sociale e di servizio nella "nuova Sciarè": è il centro polifunzionale “La Girandola”, servizi e spazi che occupano la "palazzina multifunzionale" di via Vigorelli-via Olona. Costruita alcuni anni come spazio comunale a servizio delle nuove abitazioni realizzate nel quartiere, è stata destinata poi ad una serie di servizi rivolti in parte al quartiere in parte alla città intera. Gli spazi accolgono attività pensate per i giovani, servizi di ambito sociale e la nuova sede del Club Alpino Italiano, sezione di Gallarate. Gli spazi sono gestiti e animati dal personale del Comune (Settore Servizi Sociali) e dell’azienda speciale 3SG (secondo il principio delle “Tre A”: accoglienza, ascolto, aiuto), mentre il Cai porterà qui la sua lunga esperienza e le tante attività culturali e formative che svolge nell’arco dell’intero anno. I nuovi servizi e la sede CAI sono stato inaugurati sabato mattina dal sindaco Edoardo Guenzanie dall’assessore ai servizi sociali Margherita Silvestrini, con la presenza anche del presidente del Cai Pierantonio Scaltritti, del presidente 3SG Gianni Girardi e di monsignor Ivano Valagussa. 

Galleria fotografica

La Girandola, nuovo centro servizi nel rione Sciarè 4 di 27

I servizi
Young World – Spazio Giovani
è un luogo destinato a giovani di età compresa fra 14 e 30 anni, aperto dal lunedì al venerdì (14.30 – 18.30) con la presenza costante di un tutor. È dotato di un’aula computer, di un’aula laboratorio/studio e di un’aula video in cui è possibile utilizzare giochi e DVD. L’iscrizione è gratuita e consente di usufruire di sconti e agevolazioni presso enti e strutture convenzionate. E’ anche sede dell’Informa-Giovani, servizio informativo su viaggi e vacanze; cultura, sport e tempo libero; vita sociale, orientamento e counseling; formazione e lavoro. Young World fa parte delle Antenne Territoriali Eurodesk, aggiornamento sulle opportunità che l’Unione Europea e il Consiglio d’Europa offrono al settore della gioventù (stage formativi, scambi culturali, bandi e iniziative del Servizio Volontario Europeo).
ApertaMente propone iniziative socio-culturali ad ampio raggio. L’équipe del servizio Assistenza Domiciliare Minori (A.D.M.) utilizza lo spazio per le proprie attività educative, di laboratorio e socializzazione. L’Assistente Sociale e la Psicologa del Servizio Affidi Familiari e del Servizio Adozioni vi conducono incontri con famiglie adottive o che hanno in corso un progetto di affido familiare, lo hanno svolto in passato o desiderano accostarsi all’esperienza. E’ in questo contesto che si è svolto il corso per donne straniere finanziato da Regione Lombardia “Certifica il tuo italiano”, in collaborazione con Centro EDA dell’I.S. “G.Falcone”, Comune di Gallarate e Anolf (Associazione Nazionale Oltre le Frontiere) di Varese.
La Vela – Spazio neutro garantisce il diritto di visita e di relazione tra il minore e l’adulto “lontano”, secondo i principi dell’art. 9 della “Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia”. Consente di mantenere i legami fra le generazioni familiari a seguito di separazione, divorzio conflittuale e affido, mettendo a disposizione un luogo protetto ed esterno al conflitto.
C.A.I. – Club Alpino Italiano. Presente in città da oltre 90 anni, conta più di 900 iscritti. Oltre alle attività tradizionali legate a escursioni e scalate, organizza corsi di alpinismo e di scialpinismo. Può contare su una Scuola Intersezionale di Escursionismo dei Laghi, un Gruppo Grotte che allestisce corsi di speleologia ed esplorazioni, un Gruppo Seniores e un Gruppo di Alpinismo Giovanile (con la sottosezione di Casorate Sempione). Organizza regolarmente serate culturali.

Il centro “La Girandola” sarà, inoltre, coinvolto nelle iniziative di Critical M.A.S., progetto triennale cofinanziato dalla Fondazione Cariplo e dal Comune di Gallarate che intende stimolare e potenziare legami positivi tra gli abitanti dei rioni Madonna in Campagna, Arnate e Sciarè. Fra gli elementi qualificanti dell’iniziativa: laboratori artistico-espressivi, tornei sportivi, corsi d’informatica per la Terza Età, attività di volontariato, attivazione di un “Summer Camp” per ragazzi impostato sulla cittadinanza attiva.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La Girandola, nuovo centro servizi nel rione Sciarè 4 di 27

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.