Una serata di danza con Sabrina Brazzo, etoile della Scala

La prima ballerina del Teatro alla Scala all'Auditorium San Giulio per una serata animata anche da due balletti, "Storie di Martina" e "Il viaggiatore"

La prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano Sabrina Brazzo ospite a Cassano Magnago: giovedì 23 maggio l’etoile sarà all’Auditorium Teatro San Giulio (ore 20), allo spettacolo organizzato dal Centro di Movimento e Danza Spazio 900 di Gallarate e asd Formazione in movimento. La ballerina risponderà alle domande che saranno poste dagli allievi e proporrà una nuova coreografia. L’evento, ideato sotto la direzione artistica di Michela Carbone, si aprirà con "Storia di Martina", un balletto ispirato alla storia di una ragazza affetta da Sla, la sclerosi laterale amiotrofica, che ha ottenuto benefici dalla danza, e proseguirà con "Il viaggiatore". Interverranno anche i ballerini Antonio Mario Quaini, Anais Maurer, Jumpin’ Joe.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.