Una targa ricorda l’Ing. Gaudenzio Pedoja

A un anno dalla scomparsa la città ha ricordato l'opera del professionista varesino

Un ricordo commosso quello dedicato all’Ing. Gaudenzio Pedoja, noto professionista varesino, ad un anno dalla scomparsa. La sua città, la chiesa e la sua famiglia hanno voluto ricordarlo  con una targa alla memoria apposta mercoledì il 15 maggio all’ingresso dell’Oratorio maschile di Via  Francesco d’Assisi a Varese.
Proprio all’oratorio, infatti, negli anni 60 Pedoja dono’ il suo lavoro e la sua professionalità a favore della gioventu’ varesina.
Quest’anno, inoltre, verrà celebrato il 50° anniversario dell’inaugurazione dell’edificio, fortemente voluto da Mons. Rossi, dall’arcivescovo, oggi Cardinale Nicora e dal Cardinale Montini, poi Papa Paolo VI, il quale, riconosciuto il valore di tale dono da parte dell’ingegnere, lo insigni’ del titolo di Commendatore di San Silvestro Papa.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.