Va sul palco: si va verso la finalissima

Quarta serata del concorso per band emergenti che sabato prossimo decreterà il vincitore di questa edizione. Sul palco sabato 11 maggio i “Scratch on the Blackboard”, "Dead Beat" e "Gouton Rouge"

 Ad aprire la quarta e ultima serata di Va sul palco, prima della finalissima che si terrà sabato prossimo e che decreterà i vincitori, sono i “Scratch on the Blackboard”. Due ragazzi e due ragazze di Varese che salgono sul palcoscenico delle cantine di Via De Cristoforis con in mano già un premio molto importante. Di recente infatti, hanno vinto il concorso internazionale Talenthouse, ideato da Greg Wells (famoso produttore inglese). La band è formata da Lauren Joy giovane cantante sudafricana, Michele Covito suo marito e chitarrista del gruppo, Francesca Morandi al basso e Jean Fracois Yapi alle tastiere. Un ventata di internazionalità per il concorso per band emergenti che, anche in questa edizione, si conferma come uno spazio importante per coloro che vogliono sfondare nel mondo della musica. “Il nostro sogno è quello di farci conoscere qui ma soprattutto all’estero, è per questo che il nostro sound è internazionale”. Definire il genere significa parlare di “elettronica ma non solo”.
La serata continua con i Dead Beat: Tommy Pagani voce e chitarra, Simone Vitillo alla chitarra, Silvio Vettorazzo alla batteria e Pier Monetti al basso. Il gruppo è di Varese e porta sul palco brani inediti con testi in inglese e definiscono il loro genere "Noise perchè ci piace giocare con i suoni, molto dilatati con riverberi e percussioni pesanti". Il sogno? "Provare a vivere di musica, non ci interessa suonare a San Siro ma ci piacerebbe vivere di quello che facciamo. Intanto stiamo lavorando a Ep. Di Va sul palco dicono "Siamo contenti che nonostante le difficoltà l’Informagiovani continui a dare spazio a questo concorso, la scena musicale fa molta factica oggi a farsi conoscere".
I Gouton Rouge, il gruppo che chiude la serata, sul loro Facebook si presentano così: “Gouton rouge è un errore di battitura, la storpiatura della rampa di lancio dei pink floyd. mogwai e athedrivein con un retrogusto sonico. impatto sonoro e visivo: la potenza del bigmuff”. Sul palco Dario Bassi batteria, Eugenio Nizzo basso, Francesco Roma chitarra e voce, Michele Canziani batteria, quattro ragazzi di Busto Arsizio. Il loro genere lo definiscono "Dream pop, perchè ha suoni onirici ma arriviamo dal post rock". Il sogno è "quello di pubblicare una album" mentre di Va sul palco dicono: "un bel concorso, serio e organizzato bene".

Galleria fotografica

Va sul palco: si va verso la finalissima 4 di 9

Il prossimo appuntamento con Va sul palco è con la finale che si terrà sabato 18 maggio, alle Cantine di via De Cristoforis. Ingresso gratuito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Va sul palco: si va verso la finalissima 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.